Bando del Concorso Letterario e fotografico “Gim, tra sogno e realtà”

Lo scopo dell’iniziativa è parlare di malattia oncologica per offrire una testimonianza, per stimolare la riflessione e il dialogo, per rendere disponibile una presenza a chi soffre attraverso forme espressive originali. La narrazione della propria esperienza è a fondamento di una buona qualità della vita e incide su diversi aspetti della salute di ciascun individuo.

La partecipazione al concorso è libera e gratuita. Nel bando che troverete in allegato e che vi preghiamo di divulgare, nelle forme che ritenete opportune, ai vostri associati e ai vostri contatti, sono descritte le modalità di partecipazione. La giuria esaminerà gli elaborati in primavera mentre, entro la prima metà del 2021, è prevista la cerimonia di premiazione.

Viola Erdini – presidente della Fondazione Tempia
Vincenzo Alastra – presidente del comitato organizzatore e responsabile del servizio formazione e sviluppo risorse umane dell’Asl di Biella

Scarica allegato